Tre persone arrestate in Francia per aver protestato contro la violenza armena contro i turchi

In Francia, nella città francese di Digione, tre persone sono state arrestate dopo la marcia in risposta alla violenza armena contro i turchi...

1522956
Tre persone arrestate in Francia per aver protestato contro la violenza armena contro i turchi

In Francia, nella città francese di Digione, tre persone sono state arrestate dopo la marcia in risposta alla violenza armena contro i turchi.

Secondo la notizia del canale televisivo BFM, la Procura di Digione ha annunciato che ieri la polizia francese ha arrestato 3 persone dopo la marcia organizzata, il 29 ottobre, con bandiere turche ed in cui hanno gridati "Allahu Akbar".

Non è stata rivelata la nazionalità delle persone detenute per aver partecipato ad atti di violenza e aver tenuto una manifestazione non autorizzata.

Nella città di Vienne, nel sud del Paese, 5 persone, 4 delle quali turche, sono rimaste ferite in incidenti dopo che manifestanti filo-armeni hanno attaccato cittadini turchi che andavano al lavoro bloccando l'autostrada A7, il 28 ottobre.

Dopo questo incidente, i turchi residenti nelle città di Lione e Digione hanno organizzato una marcia contro la violenza dei manifestanti armeni, la polizia è intervenuta nella protesta con gas lacrimogeni e ha multato i partecipanti.

Alcune autorità e politici francesi non hanno reagito alla violenza armena e hanno sostenuto che i turchi che hanno organizzato la marcia dovrebbero essere deportati.

 


etichetta: #Francia

NOTIZIE CORRELATE