Nazioni Unite chiede il rispetto reciproco tra  le religioni e credenze

In una dichiarazione, Miguel Angel Moratinos ha affermato di seguire con profonda preoccupazione le crescenti tensioni e i casi di intolleranza innescati dalla pubblicazione del settimanale francese Charlie Hebdo di caricature satiriche raffiguranti il ​​

1518025
Nazioni Unite chiede il rispetto reciproco tra  le religioni e credenze

L'alto rappresentante delle Nazioni Unite per l'Alleanza delle civilt ha chiesto il rispetto reciproco tra  le religioni e credenze e per promuovere una cultura di fraternità e pace.

In una dichiarazione, Miguel Angel Moratinos ha affermato di seguire con profonda preoccupazione le crescenti tensioni e i casi di intolleranza innescati dalla pubblicazione del settimanale francese Charlie Hebdo di caricature satiriche raffiguranti il ​​profeta Maometto dell'Islam.

"Le caricature infiammatorie hanno anche provocato atti di violenza contro civili innocenti, che sono stati attaccati per la loro pura religione, credo o etnia", ha osservato Moratinos sottolineando che insultare le religioni e i simboli religiosi sacri provoca odio ed estremismo violento, portando alla polarizzazione e alla frammentazione della società e  la libertà di espressione dovrebbe essere esercitata in un modo che rispetti pienamente le credenze religiose e i principi di tutte le religioni, ha affermato.



NOTIZIE CORRELATE