Gli sviluppi nel Mediterraneo orientale hanno il potenziale per influenzare anche altre regioni

“Malta è favorevole ai metodi pacifici per risolvere le discordie"...

1486954
Gli sviluppi nel Mediterraneo orientale hanno il potenziale per influenzare anche altre regioni

Il ministro degli Esteri della Malta, Evarist Bartolo ha dichiarato che gli sviluppi nel Mediterraneo orientale hanno il potenziale per influenzare altre regioni e che le crescenti tensioni nel Mediterraneo orientale dovrebbero essere risolte attraverso il dialogo.

In una conferenza stampa congiunta a seguito dell’incontro con il suo omologo greco, Nikos Dendias, ad Atena, il ministro maltese ha detto: 

“Malta è favorevole ai metodi pacifici per risolvere le discordie"

Bartolo sottolineando l'importanza della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare per il suo Paese, ha aggiunto:

"Gli sviluppi nel Mediterraneo orientale hanno il potenziale per influenzare anche altre regioni. So che gli accordi sono dolorosi, ma sarà più doloroso se verrà messa in pratica l'alternativa del confronto militare", ha detto Bartolo



NOTIZIE CORRELATE