Unione Africana nominato 4 delegati per emergenza di coronavirus

I delegati saranno incaricati di esortare un sostegno rapido e concreto promesso dal G20, dall’Unione europea e da altre istituzioni finanziarie.

1397863
Unione Africana nominato 4 delegati per emergenza di coronavirus

L’Unione africana ha nominato 4 delegati speciali con l’obiettivo di mobilitare il sostegno internazionale al continente nella risposta alla pandemia di coronavirus. Lo ha riportato l'Unione africana in una nota lanciata sul suo profilo. Tra i delegati l’ex presidente dell’Unione africana e il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa, l’ex vice presidente della Banca mondiale Ngozi Okonjolweala, l’economista ruandese Donald Kaberuka,  l’ex CEO di Credit Suisse, Tidjane Thiam,  l’ex ministro delle Finanze in Sudafrica, Trevor Manuel.

I delegati saranno incaricati di esortare un sostegno rapido e concreto promesso dal G20, dall’Unione europea e da altre istituzioni finanziarie.

“Queste istituzioni devono sostenere le economie africane che affrontano gravi crisi economiche con un pacchetto completo di stimoli per l’Africa, compresi i pagamenti differiti di debito e interessi” si legge nella nota.



NOTIZIE CORRELATE