Comitato per la prevenzione della tortura avverte la Grecia

Nel rapporto del Comitato sul Paese si nota che lo scorso anno sono state vistiate le carceri in Grecia...

1394888
Comitato per la prevenzione della tortura avverte la Grecia

Il Comitato del Consiglio d’Europa per la prevenzione della tortura (CPT), ha annunciato che la Grecia deve riformare il suo sistema carcerario il più presto possibile e porre fine alla violenza della polizia.

Nel rapporto del Comitato sul Paese si nota che lo scorso anno sono state vistiate le carceri in Grecia. 

Attirando l’attenzione sul fatto che il tasso di popolazione nelle carceri è quasi 140 per cento ed i maltrattamenti di prigionieri costituiscano gravi problemi, è stato sottolineato che i funzionari greci debbano adottare misure urgenti in materia.

Inoltre, si osserva che le condizioni di vita sono insufficienti, per ogni detenuto dovrebbe essere creata un'area di almeno 4 metri quadrati, e si aggiunge che i prigionieri non possono utilizzare i servizi sanitari a sufficienza a causa dell'elevata popolazione nelle carceri.

Il Comitato ha invitato il governo greco ad affrontare il problema della violenza della polizia che è diffuso in tutto il paese e a riformare il sistema carcerario.


etichetta: #CPT

NOTIZIE CORRELATE