All’ordine del giorno mondiale il colpo mortale dei droni turchi dato al regime di Assad

"Dozzine di aerei telecomandati a distanza hanno colpito le basi siriane, i depositi di guerra chimica e due aerei da combattimento Su-24"...

1370326
All’ordine del giorno mondiale il colpo mortale dei droni turchi dato al regime di Assad

Il colpo mortale dei droni armati, utilizzati dall'esercito turco (SIHA), dato alle forze del regime di Assad è stato all'ordine del giorno mondiale.

La compagnia mediatica con sede negli Stati Uniti, Bloomberg ha annunciato il successo dei droni armati turchi con le parole "Ankara mostra il suo potere tecnologico"

Nella notizia è stato sottolineato che si sono mossi in coordinazione un grande numero di aerei, senza precedenti.

È stato riferito che per la prima volta un paese ha gestito un ampio spazio aereo usando uno sciame di droni.

"Dozzine di aerei telecomandati a distanza hanno colpito le basi siriane, i depositi di guerra chimica e due aerei da combattimento Su-24"

Mentre Voice of America ha pubblicato filmati delle riprese realizzate dai droni turchi.

Le notizie sul quotidiano britannico The Guardian e France 24 hanno annunciato che gli elementi del regime sono stati neutralizzati da parte dei droni turchi.

La televisione di stato britannica BBC ha portato all'ordine del giorno il duro colpo dei droni turchi dato al regime.


etichetta: #droni armati , #SIHA

NOTIZIE CORRELATE