NOAA: Gennaio del 2020, il mese più caldo mai registrato

Il gennaio del 2020 è stato il 44esiamo mese consecutivo con una temperatura superiore alla media del 20esimo secolo.

NOAA: Gennaio del 2020, il mese più caldo mai registrato

La National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), ha pubblicato i dati sulle temperature globali del pianeta riferite a gennaio 2020, risultato il mese più caldo mai registrato, da quando viene effettuato questo tipo di misurazioni. La temperatura è stata di 1,14 °C superiore alla media registrata nel ventesimo secolo nel mese di gennaio.

Nei dati si sottolinea che la terra è sempre più calda e il gennaio del 2020 è stato il 44esiamo mese consecutivo con una temperatura superiore alla media del 20esimo secolo.

La temperatura superiore alla media è registrata in gran parte della Russia, in parti della Scandinavia e del Canada orientale, con le temperature che sono state addirittura 5 gradi o più sopra la media.

Le temperature medie dell’Antartide sono cresciute di almeno 5,3% nel mar artico e 9,8% nel mar antartide.



NOTIZIE CORRELATE