Mar Rosso: Petroliera iraniana colpita da 2 missili

Le esplosioni hanno provocato una furiuscita di petrolio.

1286489
Mar Rosso: Petroliera iraniana colpita da 2 missili

Due esplosioni hanno colpito una petroliera iraniana “Sabity”, vicino al portodi Jeddah, in Arabia Saudita. L’ha riportato l’agenzia di stampa ufficiale dell’Iran IRNA.

Le esplosioni hanno provocato una furiuscita di petrolio.

Le splosioni sono state probabilmente causate da missili. Ha riferito l’IRNA, citando l'ufficio di pubbliche della National Iranian Tanker Co.

L'equipaggio della petroliera Sabity, di proprietà di Nitc, è illeso e la struttura della nave è stata solo leggermente danneggiata.

Il governo iraniano ha annunciato che le splosioni sono stati un attacco terroristico.

La televisione ufficiale dell’Iran, citando alle spiegazioni del portavoce del Ministero degli esteri Abbas Mousevi, secondo gli esperti la petroliera che navigava di fronte alle coste saudite, a 100 chilometri dal porto di Gedda è stato colpito due volte da un punto vicino al corridoio di transito a est del Mar Rosso.

“Sono in corso gli indagini sull’esplosione” ha detto Mousevi.



NOTIZIE CORRELATE