Caccia F-35 giapponese abbattuto a causa dalle vertigini del pilota

Attualmente il paese ha 12 jet F 35 e  pensa di aumentare il numero a 105.

1216648
Caccia F-35 giapponese abbattuto a causa dalle vertigini del pilota

A due mesi dall'incidente avvenuto in Giappone quado  un caccia F-35 giapponese, al largo dell'Oceano Pacifico, si è schiantato,  un'inchiesta del ministero della Difesa ha stabilito che il disastro è stato causato dalle vertigini del pilota e non da un malfunzionamento del jet.

Secondo la notizia del Kyodo, l'acquisto degli altri velivoli è stato sospeso dopo l'incidente e con la  conclusione dell'indagine il Giappone ha annunciato che acquisterà altri jet F35. Attualmente il paese ha 12 jet F 35 e  pensa di aumentare il numero a 105.

In base alle analisi, la torre di controllo aveva intimato al pilota di ridurre l'altitudine per allontanarsi dalla rotta di un altro aereo militare Usa ma il caccia ha cominciato a discendere a una velocità di 100 km orari, inabissandosi nell'oceano.

 


etichetta: #Giappone , #F 35

NOTIZIE CORRELATE