ONU, Mozambico: oltre 200 morti

Si prevede che oltre 2,6 milioni di persone siano state interessate da Idai.

ONU, Mozambico: oltre 200 morti

“I morti causati dal ciclone tropicale Idai sono oltre 200” lo ha proclamato le autorità delle Nazioni Unite.
ll ciclone, che ha colpito la scorsa settimana le coste del Mozambico e che ha provocato morti e devastazioni anche in Zimbabwe e in Malawi, potrebbe essere uno dei più gravi disastri ambientali ad aver colpito l’emisfero meridionale. 
Si prevede che oltre 2,6 milioni di persone siano state interessate da Idai. 
I venti dei pochi cicloni superano i 170 chilometri orari un paio di volte ogni dieci anni, mentre quelli di Idai hanno raggiunto i 315 chilometri orari nel momento di massima velocità.
Si parlano 400mila senzatetti sono nel centro di Mozambico.
 


etichetta: Mozambico

NOTIZIE CORRELATE