Esteso il fermo di altri 10 giorni per l'ex presidente del Nissan Carlos Ghosn

Ghosn è stato accusato di avere scaricato su Nissan una perdita personale di circa 16 milioni di dollari, avvenuta durante la crisi finanziaria del 2008.

1111099
Esteso il fermo di altri 10 giorni per  l'ex presidente del Nissan Carlos Ghosn

Un nuovo mandato di arresto del pubblico ministero giapponese è stato emesso nei confronti dell'ex presidente del Nissan Carlos Ghosn, con l'accusa di abuso di fiducia nei confronti del gruppo auto.

La corte distrettuale di Tokyo  ha esteso il fermo di altri 10 giorni dopo due mandati di arresto. In 48 ore l'ex presidente del Nissan sarà interrogato dai procuratori.

Ghosn è stato accusato di avere scaricato su Nissan una perdita personale di circa 16 milioni di dollari, avvenuta durante la crisi finanziaria del 2008. 

 



NOTIZIE CORRELATE