Irlanda avvia un'inchiesta su Facebook

La scorsa settimana, la Commissione per la Protezione di Data irlandese (DPC) ha avviato un'indagine ufficiale sulla vulnerabilità dei dati digitali di 50 milioni di persone sul social network Facebook...

1062316
Irlanda avvia un'inchiesta su Facebook

La scorsa settimana, la Commissione per la Protezione di Data irlandese (DPC) ha avviato un'indagine ufficiale sulla vulnerabilità dei dati digitali di 50 milioni di persone sul social network Facebook.

Il DPC, l'organismo di regolamentazione collegato all'UE, ha annunciato l'inizio di un'indagine ufficiale su Facebook, il cui quartier generale europeo si trova in Irlanda, avviata la scorsa settimana a causa della vulnerabilità che ha portato al furto di 50 milioni di dati degli utenti di Facebook.

Se viene rivelato che Facebook non abbia rispetto le norme UE sui dati, la società verrà multata di 1,6 miliardi di dollari.


etichetta: #Facebook

NOTIZIE CORRELATE