UBER, bloccato servizio a Vienna

"Rispettiamo la decisione della corte e stiamo lavorando  per cambiare il nostro servizio nei giorni prossimi", ha detto una portavoce di Uber in una dichiarazione scritta.

959059
UBER,  bloccato servizio a Vienna

Amato da passeggieri ma protestato sempre dai tassisti. Uber, il servizio di trasporto automobilistico privato che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti tramite un 'app. E' sbarcato in numerosi paesi  portando con sè  dibattiti e polemiche. Il sistema che possiamo definire  'car sharing' è attivo in principali città nel mondo.  Tra le polemiche e proteste un tribunale commerciale di Vienna ha  sentenziato il blocco  temporaneo  del servizio di taxi di Uber  che opera a Vienna.

"Rispettiamo la decisione della corte e stiamo lavorando  per cambiare il nostro servizio nei giorni prossimi", ha detto una portavoce di Uber in una dichiarazione scritta.

La sentenza del tribunale impone a Uber di interrompere le operazioni fino a quando non sarà in grado di garantire che gli ordini per le corse siano prenotati direttamente con un autista

"Soddisfatti i tassisti"  della sentenza del tribunale commerciale.

Uber  deve  pagare una multa fino a 100.000 euro per qualsiasi violazione del servizio non autorizzato.

 

 



NOTIZIE CORRELATE