Più di 400-800  milioni di persone saranno disoccupate  entro il 2030 a causa dei robot

I lavori più in rischio sono quelli che includono sforzi fisici, come l'azionare macchinari  o i dipendenti dei fast food. I lavori più sicuri sono i giardiniere, idraulico, babysitter, badanti...che chiedono  l'intelligenza artificiale , le capacità fisi

858333
Più di 400-800  milioni di persone saranno disoccupate  entro il 2030 a causa dei robot

Più di 400-800  milioni di persone saranno disoccupate  entro il 2030 a causa dei robot 

E' quanto emerge da una ricerca del McKinsey Global Institute, condotta in 46 paesi su 800 lavori.

I lavori più in rischio sono quelli che includono sforzi fisici, come l'azionare macchinari  o i dipendenti dei fast food. I lavori più sicuri sono i giardiniere, idraulico, babysitter, badanti...che chiedono  l'intelligenza artificiale , le capacità fisiche e anche sensibilità.

I robot saranno utilizzati prima nei paesi più industrializzati e tra paesi in rischio ci saranno Germania, USA e altri più svilupapti. Per questo motivo i paesi dovrebbero determinare urgentemente  una politica per  evitare eventuali danni di questi nuovi “ cittadini”  nei popoli.


etichetta: #Robot , #disocupati , #2030 , #lavori

NOTIZIE CORRELATE