Perseguono i negoziati di Ginevra sulla Siria

Nell’ambito dei negoziati sulla questione della Siria che continuano nella città svizzera di Ginevra, si sono incontrati le delegazioni della Russia e dell’opposizione...

682863
Perseguono i negoziati di Ginevra sulla Siria

Nell’ambito dei negoziati sulla questione della Siria che continuano nella città svizzera di Ginevra, si sono incontrati le delegazioni della Russia e dell’opposizione.

La delegazione russa è stata rappresentata dal Vice Ministro degli Esteri russo Gennady Gatilov.

Gatilov rilasciando dichiarazioni alla stampa russa dopo i negoziati, ha detto: "In base al risultato dei nuovi colloqui che si terranno ad Astana, i negoziati sulla Siria a Ginevra potranno continuera il 20 marzo”

Gatilov ha reso noto che la Russia vuole negoziati diretti tra le parti in conflitto.

L’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan De Mistura che ha negoziato per la seconda volta con gli oppositori nel settimo giorno dei negoziati, ha detto che è soddisfatto del punto che è stato arrivato.

De Mistura, sorprendentemente a tarda sera andando in albergo dove ospitano gli oppositori, ha realizzato un incontro che è durata più di due ore con la delegazione dell'opposizione guidata da Nasir El-Hariri.

Staffan De Mistura facendo una breve dichiarazione dopo l’incontro, ha rilevato che hanno avuto l'opportunità di affrontare in profondità tutti i capitoli all'ordine del giorno. Lodando anche l'atteggiamento nei negoziati degli oppositori e come affrontano le questioni, ha sottolineato che questo è un punto importante per loro.

Entro il giorno De Mistura si incontrerà anche con la delegazione del regime guidato da Bashar Cafari.



NOTIZIE CORRELATE