Colombia: referendum, il “no” vince

Il no si imponeva con un 51,24 per cento.

Colombia: referendum, il “no” vince

I colombiani hanno votato no all’accordo tra governo e guerriglieri per far terminare la guerra tra Bogotà e le Farc. Circa 13 milioni di colombiani sono andati alle urne e il no si imponeva con un 51,24 per cento rispetto al sì che restava al 49,7 per cento.

Dopo l’annuncio dei risultati i colombiani sono scesi in piazze per festeggiare il risultato. L’accordo prevedeva di far terminare la guerra civile di 52 anni tra il governo e FARC. L’accordo prevedeva che Farc lasci le armi e abbia una struttura politica.

I sondaggi prevedevano una vittoria netta dei sostenitori dell'accordo di pace. I colombiani che hanno detto “no”, hanno espresso di non andare d’accordo su alcuni articoli dell’accordo che prevedeva una sorta di amnistia, con pene alternative al carcere per i guerriglieri che confessano. 

Dal 1964, a causa degli scontri tra il Farc e il governo sono rimaste uccise 250mila persone e migliaia di persone sono state costrette ad abbandonare le loro case.


etichetta: Colombia

NOTIZIE CORRELATE