Burundi, Eritrea, Timor Est in testa nella lista di fame in mond

155367
Burundi, Eritrea, Timor Est in testa nella lista di fame in mond

Nel mondo sono sedici i paesi che registrano allarmanti livelli di fame, con il Burundi al primo posto, mentre due miliardi di persone soffrono di una questione definita "fame nascosta". Lo rivela  l'Indice mondiale della fame

Il Burundi, in testa all'indice - elaborato dall'International Food Policy Research Institute - per il terzo anno consecutivo, è seguito da Eritrea, Timor Est e Isole Comore.

La "fame nascosta" è una mancanza di vitamine e minerali, indebolisce il sistema immunitario, compremottendo la crescita fisica e intellettuale, e può condurre alla morte.

Circa 805 milioni di persone nel mondo sono ancora sottonutrite in forma cronica, secondo il rapporto, nonostante i progressi contro la fame: tre anni fa, per l'indice erano 26 i paesi in situazione "allarmante" o "estremamente allarmante".

L'Asia meridionale e l'Africa subsahariana sono le regioni più colpite dalla  questione di fame.

Tra i paesi che registrano un miglioramento dal 1990 ci sono Angola, Bangladesh, Cambogia, Chad, Ghana, Malawi, Niger, Ruanda, Thailandia e Vietnam.

 

Fonte Reuters 


etichetta:

NOTIZIE CORRELATE