Approvato decreto per l'obbligo di vaccinarsi per i cittadini over 50

"Vogliamo frenare la crescita della curva dei contagi e spingere gli italiani che ancora non si sono vaccinati a farlo" dice Mario Draghi.

1758095
Approvato decreto per l'obbligo di vaccinarsi per i cittadini over 50

Il Consiglio dei ministri ha approvato all'unanimità un nuovo decreto legge che introduce l'obbligo di vaccinarsi per i cittadini  over 50. Secondo il decreto i cittadini over 50 potranno andare al lavoro solo se sono immunizzati o guariti dal coronavirus.

Quando il decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale,  fino al 15 giugno per tutti coloro che hanno compiuto 50 anni o che li compiranno entro quella data dovrebbero esser vaccinati, con l'esenzione solo per chi ha un certificato medico. I  guariti, invece, dovranno vaccinarsi obbligatoriamente dopo 6 mesi.

Per chi non vuole  immunizzarsi è prevista una multa  da 100 euro. Una misura che riguarda i lavoratori del settore privato o pubblico. La norma non si applica invece per gli avvocati difensori, i testimoni e le parti del processo.

“Vogliamo frenare la crescita della curva dei contagi e spingere gli italiani che ancora non si sono vaccinati a farlo. Interveniamo in particolare sulle classi di età che sono più a rischio di ospedalizzazione per ridurre la pressione sugli ospedali e salvare vite", ha detto il premier italiano Mario Draghi.


etichetta: #Italia , #Mario Draghi

NOTIZIE CORRELATE