Italia-Grecia: Accordo sui confini marittimi

Il ministro degli esteri italiano Luigi di Maio e il suo omologo greco Nikos Dendias hanno effettuato lo scambio degli strumenti di ratifica dell'accordo sulla delimitazione delle rispettive zone marittime.

1731154
Italia-Grecia: Accordo sui confini marittimi

L’Italia e la Grecia hanno proceduto allo scambio degli strumenti di ratifica sull'accordo di delimitazione dei confini marittimi.

Il ministro degli esteri italiano Luigi di Maio e il suo omologo greco Nikos Dendias hanno effettuato lo scambio degli strumenti di ratifica dell'accordo sulla delimitazione delle rispettive zone marittime, sancendone l'entrata in vigore sul piano internazionale. 

In una nota diffusa dalla Farnesina isi riporta che sono stati discussi collaborazione economica, migrazioni, Recovery Plan e soprattutto confini marittimi, allargamento dell’UE, Mediterraneo orientale e Libia.

“I due ministri hanno effettuato lo scambio degli strumenti di ratifica dell'accordo sulla delimitazione delle rispettive zone marittime, sancendone l'entrata in vigore sul piano internazionale” si legge nella nota.

 Italia e Grecia il 9 giugno hanno firmato un accordo sui rispettivi confini marittimi, delimitando una zona economica esclusiva.



NOTIZIE CORRELATE