Libia, Fayez al-Sarraj riceve la delegazione italiana presieduta dal ministro Guerini

Il primo ministro libico, Fayez al-Sarraj ha discusso con il ministro della Difesa italiano Lorenzo Guerini il ritorno al processo politico ed il cessate il fuoco permanente...

1467666
Libia, Fayez al-Sarraj riceve la delegazione italiana presieduta dal ministro Guerini

Il primo ministro libico, Fayez al-Sarraj ha discusso con il ministro della Difesa italiano Lorenzo Guerini il ritorno al processo politico ed il cessate il fuoco permanente.

In una dichiarazione scritta dell'Ufficio stampa del Primo Ministero, si riferisce che il primo ministro Sarraj ha ricevuto Guerini nella capitale, Tripoli.

Nell’incontro, a cui hanno partecipato delegazioni di entrambi i paesi, sono stati discussi gli sviluppi recenti e le questioni di solidarietà comune, in Libia.

Le parti hanno sottolineato l'importanza del ritorno al processo politico e di raggiungere un cessate il fuoco permanente nel paese, nel quadro delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (ONU) e delle decisioni prese alla Conferenza di Berlino.

Sarraj riferendosi agli attacchi di Khalife Haftar, il capo delle forze armate illegittime nella parte orientale del paese, contro Tripoli, ha ribadito che il cessate il fuoco dovrebbe garantire che non permetterebbe alla parte offensiva di minacciare con nuovi attacchi.

Inoltre durante l’incontro, nell'ambito di cooperazioni militari e di sicurezza congiunte, sono state discusse le questioni relative alla bonifica di mine ed esplosivi negli insediamenti civili nel sud di Tripoli ed alla preparazione di un programma per la formazione di studenti militari libici nelle accademie militari italiane.

Entrambe le parti hanno sottolineato la necessità che la produzione di petrolio nel paese ricomincia urgentemente sotto la supervisione dell’Autorità petrolifera nazionale della Libia ed il ritorno delle compagnie italiane in Libia per riprendere le loro attività.

 



NOTIZIE CORRELATE