Coronavirus, Governo italiano approva un nuovo decreto

Conte: "Eʼ la più grave crisi dal secondo dopoguerra".

1384422
Coronavirus, Governo italiano approva un nuovo decreto

Il governo italiano ha deciso di consolidare la fermezza sul fronte delle sanzioni, approvando un nuovo decreto. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato sul canale televisivo i dettagli del nuovo decreto.

“Oggi abbiamo deciso di chiudere nell'intero territorio nazionale ogni attività produttiva che non sia strettamente necessaria a garantirci beni e servizi essenziali” ha affermato Conte.

“Ciascuno deve fare la propria parte per affrontare l’emergenza”, ha detto Conte introducendo il decreto approvato nel pomeriggio. “Se tutti rispettano le regole non solo mettono in sicurezza sé stessi e i propri cari ma consentono all’intera comunità nazionale di uscire quanto prima da questa fase di emergenza”.

Il premier ha assicurato che "continueranno a restare aperti tutti i supermercati, i negozi di generi alimentari e di prima necessità. Non c'è ragione di fare code e corse agli acquisti. Resteranno aperte farmacie, servizi bancari, postali assicurativi, assicureremo tutti i servizi pubblici essenziali come i trasporti". Ma "al di fuori delle attività essenziali consentiremo solo il lavoro in modalità smart working e attività produttive rilevanti per il Paese. Riduciamo il motore produttivo dell'Italia, ma non lo arrestiamo".

 



NOTIZIE CORRELATE