Messina: esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio, 5 morti

Una delle vittime è la moglie del titolare.

Messina: esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio, 5 morti

E' di cinque morti e due feriti gravi il bilancio di una duplice esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio a Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese, in Italia. Una delle vittime è Venera Mazzeo, di 71 anni, ed era la moglie del titolare. Lo ha riportato Rainews24.

Due persone ferite gravamente sono state ricoverate in ospedale.

“Sembra ci siano state due esplosioni partite dall’interno della fabbrica dove c’erano a lavoro degli operai che utilizzavano delle saldatrici” ha detto il capitano dei carabinieri Giancarmine Carusone che comanda la compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto.

“Siamo rammaricati, è una targedia enorme per la nostra comunità, sono le persone che conoscevo e grandi lavoratori” dice Roberto Materia, il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto e prosegue “La loro era una fabbrica molto conosciuta in città. Gli inquirenti stanno indagando”.



NOTIZIE CORRELATE