Benzinai, nuovo sciopero 48 ore su autostrade dal 4 al 6 maggio

Si tratta della terza tornata di scioperi in due mesi, decisa da Faib Confesercenti, Fegica Cisl ed Anisa Confcommercio che lamentano "l'assoluta mancanza di iniziativa" da parte dei ministeri competenti

245041
Benzinai, nuovo sciopero 48 ore su autostrade dal 4 al 6 maggio

ROMA (Reuters) - Le aree di Servizio autostradali rimarranno nuovamente chiuse per uno sciopero di 48 ore, dalle 22,00 del 4 maggio alla stessa ora del 6 maggio.

Si tratta della terza tornata di scioperi in due mesi, decisa da Faib Confesercenti, Fegica Cisl ed Anisa Confcommercio che lamentano "l'assoluta mancanza di iniziativa" da parte dei ministeri competenti.

Al centro della protesta, "dalla qualità del servizio pubblico che dovrebbe caratterizzare un bene dato in concessione, quale è il nastro autostradale, ai costi (sia in termini di pedaggio che di royalty pretese sulle vendite di carburanti e ristorazione) imposti a tutto il sistema e, in ultimo, ai consumatori".

I benzinai contestano anche al governo di sottostare "agli interessi ingentissimi cha fanno capo alle società concessionarie".

Le organizzazioni di categoria annunciano anche, durante i giorni di sciopero, iniziative che "coinvolgeranno la viabilità autostradale, nelle vicinanze della sede dell'Expo Milano.


etichetta:

NOTIZIE CORRELATE