La Banca Mondiale decide di fornire sostegno finanziario alla Somalia

Swenson ha affermato che la Banca mondiale ha deciso di fornire alla Somalia 100 milioni di dollari in prestiti e che il sostegno previsto per un anno sarà utilizzato per le priorità del governo...

1844975
La Banca Mondiale decide di fornire sostegno finanziario alla Somalia

La Banca mondiale ha annunciato che fornirà sostegno di prestito di 100 milioni di dollari alla Somalia, che sta affrontando siccità e problemi economici.

La direttrice della Banca mondiale per la Somalia, Christina Swensen ha fornito informazioni sul sostegno al prestito in una dichiarazione resa alla fine dell’incontro con il presidente somalo Hassan Sheikh Mahmoud nella capitale Mogadiscio.

Swenson ha affermato che la Banca mondiale ha deciso di fornire alla Somalia 100 milioni di dollari in prestiti e che il sostegno previsto per un anno sarà utilizzato per le priorità del governo.

La Banca mondiale ha fornito 55 milioni di dollari a sostegno della Somalia nel 2020.

Dal 1990, la Somalia ha subito più di 30 disastri naturali come inondazioni e siccità causate dai cambiamenti climatici.

Il governo somalo ha dichiarato lo "stato di emergenza" a livello nazionale il 23 novembre a causa della crescente siccità.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha invitato la comunità internazionale a fornire assistenza di emergenza per la crisi umanitaria nel Paese.



NOTIZIE CORRELATE