La Mostra di Ara Guler a Roma

Una mostra monografica dedicata al fotografo Ara Güler.

La Mostra di Ara Guler a Roma

Si apre oggi al museo di Roma in Trastevere la mostra monografia dedicata al più importante rappresentante della fotografia creativa in Turchia, Ara Guler, scomparso nel 2018, presentata dalla Presidenza della Repubblica di Turchia in collaborazione con il Museo Ara Güler e l’Archivio e Centro di Ricerca Ara Güler.

La mostra fa tappa italiana di un tour mondiale, dopo le esposizioni alla Galleria Saatchi a Londra, alla Galleria Polka a Parigi, al Tempio di Tofukuji a Kyoto, nell’ambito del vertice del G-20, e alla Alexander Hamilton Custom House a New York.

All’inaugurazione della mostra hanno preso parte Murat Salim Esenli, Ambasciatore di Turchia in Italia, Lütfullah Göktaş, Ambasciatore di Turchia presso la Santa Sede, Fecir Alptekin, il consulente capo della Presidenza, Luca Bergamo, il vice Sindaco di Roma, Ferit Şahenk, il CEO e l’amministratore delegato della Compagnia Dogus, la sua moglie Diana Sahenk e tanti volti noti di grande aziende, del mondo artistico e della diplomazia.

Nella mostra una sezione è riservata ai ritratti di personaggi famosi tra i quali, Federico Fellini, Pablo Picasso, Salvator Dalì, Sophia Loren e Dustin Hoffman.

La mostra è aperta dal 30 gennaio al 3 maggio 2020.



NOTIZIE CORRELATE