Annunciati i vincitori dell’edizione 2015 del Premio Pulitzer

Pubblica utilità. La redazione del The Post and Courier di Charleston per la serie di articoli intitolata Till death do us part, sulle violenze nei confronti di oltre di 300 donne nello stato.

244449
Annunciati  i vincitori dell’edizione 2015 del Premio Pulitzer

A New York sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2015 del premio Pulitzer, il riconoscimento giornalistico prestigioso degli Stati Uniti. Daniel Berehulak, freelance, New York Times, per i suoi scatti sull’epidemia di ebola in Africa occidentale ha vinto il Premio nella categoria di Foto, già aveva vinto premio del 1oIstanbul Photo Awards News Photo Contest, organizzato dall’Agenzia Anadolu.Intanto New York Times ha ottenuto ben tre premi e Bloomberg News ha ottenuto per la prima volta il premio di Pulitzer.


Ecco l’elenco del Giornalismo:


Pubblica utilità. La redazione del The Post and Courier di Charleston per la serie di articoli intitolata Till death do us part, sulle violenze nei confronti di oltre di 300 donne nello stato.

 

Breaking news. La redazione del Seattle Times per come ha raccontato la frana nella contea di Snohomish, in cui  sono morte  43 persone.

 

Inchieste. Eric Lipton del New York Times per come ha descritto le attività dei lobbisti negli Stati Uniti e la loro influenza sui giudici per proteggere i ricchi. La redazione del Wall Street Journal per gli articoli della serie Medicare unmasked sulle assicurazioni sanitarie.

Giornalismo divulgativo. Zachary R. Mider di Bloomberg News 

 

Giornalismo locale. Rob Kuznia, Rebecca Kimitch e Frank Suraci del Daily Breeze di Torrance, California.

Giornalismo nazionale. Carol D. Leonnig del Washington Post.

 

Giornalismo internazionale. La redazione del New York Times 

 

Feature writing. Diana Marcum del Los Angeles Times

 

Opinione. Lisa Falkenberg dello Houston Chronicle sulle condanne di persone innocenti nel sistema giudiziario statunitense.

 

Critica. Mary McNamara del Los Angeles Times


Editoriale. Kathleen Kingsbury del Boston Globe 

 

Vignette. Adam Zyglis del Buffalo News.

 

Fotografia breaking news. La redazione del St. Louis Post-Disptach per le foto delle proteste contro la polizia in seguito all’uccisione di Michael Brown a Ferguson.

 

Fotografia. Daniel Berehulak, freelance, New York Times, per i suoi scatti sull’epidemia di ebola in Africa occidentale.


etichetta:

NOTIZIE CORRELATE