Forze di sicurezza mettono alle strette i terroristi del PKK

Le forze di sicurezza continuano uno dopo l’alto le operazioni contro l'organizzazione terroristica PKK...

Forze di sicurezza mettono alle strette i terroristi del PKK

Le forze di sicurezza continuano uno dopo l’alto le operazioni contro l'organizzazione terroristica PKK.

Nelle recente operazione a Tunceli furono neutralizzati dieci terroristi. Tra i terroristi c’è anche un terrorista che faceva parte nella lista rossa dei ricercati e per quale era stato esposto un premio di 4 milioni di lire.

Il presunto leader del PKK a Tunceli è stato coinvolto nell'uccisione di sei insegnanti e due guardie del villaggio a Tunceli, così come l'uccisione di sette forze di sicurezza a Tokat. Inoltre, questo terrorista aveva pianificato e diretto alcuni attacchi.

Tra i terroristi neutralizzati c'è anche il presunto capo del PKK ad Erzurum. Nell'operazione sono stati sequestrati anche numerose armi e munizioni.

Mentre in un'operazione nel quartiere di Çukurca a Hakkari sono stati neutralizzati quattro terroristi

Nella provincia di Van, un terrorista si è arreso alle forze di sicurezza. Nella sua prima dichiarazione, il terrorista ha sottolineato che molti terroristi volevano fuggire dall'organizzazione terroristica alla prima occasione.



NOTIZIE CORRELATE