Erdogan parla con Putin e Macron

Erdogan ha sottolineato l'importanza di collaborare con Francia e Russia per risolvere la crisi siriana e  di non aumentare le tensioni nel paese, teatro da 7 anni una guerra civile.

Erdogan parla con Putin e Macron

Il presidente Recep Tayyip Erdogan oggi  ha parlato al telefono  con il suo omologo francese Emmanuel Macron e il presidente russo Vladimir Putin.

Il presidente Erdogan ha discusso con i leader francese e russo dei raid  guidati dagli Stati Uniti contro il regime di Bashar al-Assad in Siria,  delle questioni bilaterali e regionali.

Erdogan ha sottolineato l'importanza di collaborare con Francia e Russia per risolvere la crisi siriana e  di non aumentare le tensioni nel paese, teatro da 7 anni una guerra civile.

Il presidente francese ha condiviso le ulteriori informazioni con  il presidente Erdogan sugli ultimi attacchi aerei guidati dagli Stati Uniti sulla Siria.

Erdogan ha sottolineato che gli attacchi del regime di Assad con armi chimiche  dovrebbero finire al più  presto  e che la soluzione politica è necessaria per portare la pace nel paese.

Nella loro conversazione telefonica, Erdogan e Putin hanno confermato la risoluzione per proseguire lo sforzo congiunto per trovare una soluzione politica alla crisi siriana e hanno convenuto di rimanere in stretto contatto su questioni bilaterali e regionali.

 

 

 

ve Fransa'nın Suriye rejimine yönelik olarak düzenledikleri harekat hakkında fikir teatisinde bulunuldu. 

Erdoğan, Türkiye'nin kimyasal silah kullanımını öteden beri şiddetle kınadığına işaret ettiği görüşmede, bölgedeki gerilimin daha fazla tırmandırılmaması gerektiğini vurguladı. 

Suriye'de sahadaki gerginliğin azaltılması ve soruna siyasi çözüm bulunması için ortak çaba harcamayı sürdürme kararlılıklarını teyit eden iki lider, gerek ikili gerek bölgesel konularda yakın temasta olmaya devam etme konusunda mutabık kaldı. 

 

trt/aa/gedik


etichetta: Siria , Macron , Putin , Erdoğan

NOTIZIE CORRELATE