Visita di Erdogan a Roma, bloccati simpatizzanti del PKK/PYD

Tra la polizia e simpatizzazinti del PKK/PYD è scopiiato uno scontro in cui  un manifestante è rimasto ferito e due sono state fermate.Gli investigatori hanno preso le immagini  dalla polizia  per identificare i partecipanti ai disordini. Per l'arrivo del

roma gosterş.png
erdoğan roma.jpg
Erdoğan Roma-1.jpg
Erdoğan Roma.jpg

Scontri tra manifestanti e polizia al sit-in di protesta a Castel Sant'Angelo contro la visita del presidente Recep Tayyip Erdogan a Roma. I simpatizzanti del PKK/PYD e YPG a Roma hanno partecipato ad una manifestazione con un corteo non autorizzato verso San Pietro. La polizia  li ha  bloccati. Tra la polizia e simpatizzazinti del PKK/PYD è scoppiato uno scontro in cui  un manifestante è rimasto ferito e due sono state fermate.Gli investigatori hanno preso le immagini  dalla polizia  per identificare i partecipanti ai disordini. Per l'arrivo del presidente Erdogan la capitale italiana è stata bilndata e sono stati mobilitati 3.500 agenti. 

Durante l'incontro, il presidente Erdogan e Papa Francesco hanno visto alcuni temi tra cui  lo status di Gerusalemme, la situazione in Medio Oriente.

Dopo l'incontro con Papa, il presiente Erdogan ha incontrato il  suo omologo italiano al Quirinale Sergio Mattarella All'incontro sono state parlate maggiormente del sostegno dell'Italia al processo di adesione della Turchia all'Ue, dei rapporti bilaterali.

 

 



NOTIZIE CORRELATE