Turchia mira a concentrarsi sul futuro dei rapporti con gli Stati Uniti

Il primo ministro turco, Binali Yıldırım, ha dichiarato che si deve concentrarsi sul futuro dei rapporti con gli Stati Uniti...

Turchia mira a concentrarsi sul futuro dei rapporti con gli Stati Uniti

Il primo ministro turco, Binali Yıldırım, ha dichiarato che si deve concentrarsi sul futuro dei rapporti con gli Stati Uniti.

Binali Yıldırım ha dato informazioni sulle questioni che saranno affrontate durante i suoi incontri in questo paese.

"Non è possibile dire che le nostre relazioni con gli Stati Uniti sono al livello perfetto. Abbiamo grandi problemi. Ai nostri controparti trasmetteremo che dobbiamo lasciare questi problemi e concentrarci sul futuro. Inoltre discuteremo i questioni regionali. Aggiorneremo in particolare la politica americana contro il DAESH e le nostre obiezioni su questo punto. Allo stesso modo, l'inizio del processo giudiziario del capo dell'Organizzazione terroristica Fetullahista (FETÖ), la persona responsabile del tentativo di colpo di stato del 15 luglio 2016 e l'inizio del processo di estradizione sono tra i temi che ci sono nel nostro ordine del giorno” ha detto Yildirim

Yıldırım ha chiarito che le visite reciproche tra la Turchia e gli Stati Uniti mirano a segnare progressi positivi nei questioni in cui i paesi non possono avere un accordo.

Il premier riferendosi agli arresti in Arabia Saudita, affermando che quelle che si sono verificate in questo paese dovrebbero essere considerate come una questione interna, ha aggiunto:

"Sarebbe sbagliato commentare un argomento che non conosciamo in dettaglio. È chiaro che hanno dei problemi all'interno del paese e cercano di risolverli tra di loro"



NOTIZIE CORRELATE