Rassegna Stampa Turca

Rassegna Stampa Turca

Rassegna Stampa Turca

 

Vatan:  Nuovo obiettivo : Firma di un accordo per libero scambio con gli USA” e riporta che il presidente del Dipartimento delle relazioni esteri della Turchia  e il Capo del Consiglio del Lavoro tra Turchia- USA, Mehmet Ali Yalçındağ ha reso noto che  loro sono contenti della decisione di avanzare le relazioni economiche bilaterali, discusse durante il discorso telefonico tra Trump e Erdogan.Il nostro volume commerciale che pari al 20 milioni di dollari, non e sufficiente. Dobbiamo cambiare le regole del gioco.Cioè firmare un accordo per libero scambio”, ha detto Yalçındağ.

Yeni Şafak: “Zona di sicurezza aumenta le speranze dei siriani” e riporta che l’intenzione di creare un zona di sicurezza a est dell’Eufrate aumenta le speranze dei rifugiati siriani che desiderano di ritornare in patria. Turchia accoglie oltre 4 milioni rifugiati siriani che tutti  aspettano per la creazione di zona sicurezza.

 

 Star: “Turchia al primo posto tra paesi europei con il suo  reddito dell'intero settore agricolo”, e riporta che il capo della TOBB( Unione delle Camere e delle Borse), Rıfat Hisarcıklıoğlu ha reso noto che la Turchia ha un potenziale eccezionale nel settore di agricoltura  e con questo potenziale  si posiziona al primo posto  tra paesi europei e al ottova  posto al mondo  con il suo reddito  nazionale dell’agricoltura

Sabah: “Esportata l 85% delle auto prodotte a Sakarya, Kocaeli e Bursa” e riporta che l’anno scorso ad un’ora sono state prodotto 177 auto in queste tre province turche e ne 150 sono state esportate . Nel 2018 in totale sono state prodotte 1 milione 587 mila 836 auto.

Haber Türk: “Qatar invia delegazione in Turchia per il Campionato mondile” e riporta che il premier del Qatar e il ministro dell’Interno Abdullah bin Nasır bin Halife Al Sani ha accolto il ministro dell’Interno turco, Süleyman Soylu. I due leader hanno parlato delle misure di sicurezza per il Campionato mondiale che si terrà in Qatar nel 2022. I due laeder scambieranno opinioni anche  durante  un altro incontro previsto per 31 gennaio in Turchia.



NOTIZIE CORRELATE