Rassegna Stampa Turca

L’Haberturk titola: "Dichiarazione del presidente Erdogan"...

Rassegna Stampa Turca

L’Haberturk titola: "Dichiarazione del presidente Erdogan" e riporta che il presidente Recep Tayyip Erdogan che ha completato le sue visite in Paraguay e Venezuela dopo il vertice dei leader del G20 in Argentina, è tornato ieri ad Ankara. Alla conferenza stampa all'aeroporto di Esenboga ad Ankara, ha reso noto che continueranno a sviluppare relazioni multilaterali e bilaterali in America Latina e nei Caraibi. Erdogan ha affermato che negli incontri bilaterali hanno anche sottolineato la necessità di una reciproca solidarietà contro tutte le forme di terrorismo.

L’Hurriyet titola: "Binali Yıldırım: Consideriamo la Cina un paese alleato e strategico" e riporta che il presidente della Grande Assemblea Nazionale della Turchia, Binali Yıldırım, ha sottolineato che la Turchia e la Cina sono due paesi strategici dell'Asia. Yıldırım nel contesto dei suoi colloqui a Pechino si è incontrato il premier Li Kichiang, presso la residenza statale di Congnanhai. "Parliamo di due importanti paesi della storica Via della Seta, dall'Asia orientale al centro di Europa. Vediamo la Cina come un paese alleato e strategico".

Il Sabah titola: "Concerto musicale speciale per Emine Erdogan in Venezuela" e riporta che la first lady Emine Erdogan che ha accompagnato il presidente Erdogan nella sua visita in America Latina è stata accolta con un programma speciale dalla moglie del presidente Nicolas Maduro, Cilia Flores de Maduro in Venezuela. Il coro e l’orchestra nazionale di giovani e bambini del Venezuela, conosciuta come EL SISTEMA, hanno tenuto un concerto in onore di Emine Erdogan. Nel concerto con melodie selezionate, sono stati suonati pezzi come Üsküdara Gideriken, Beraber Yürüdük, Sarı Gelin e anche l'inno nazionale della Turchia.

Il Vatan titola: "La fanteria telecomandata della Turchia" e riporta che per l'uso delle forze di sicurezza saranno aumentati la variazione e il numero di veicoli senza un pilota. La presidenza dell'industria della difesa ha aumentato i suoi studi per variare e aumentare il numero di soluzioni nazionali per sistemi senza un pilota. In questo contesto, l'uso di piattaforme senza equipaggio è pianificato allo scopo di avvicinare il nemico e neutralizzarlo quando necessario utilizzando i servizi logistici, l'esplorazione in aree pericolose, i servizi di trasporto, l'elevata potenza di fuoco e la mobilità.

Lo Star titola: "Le serie turche vivono l’età d'oro in Libano" e riporta che le serie turche dal 2007, quando hanno iniziato a trasmettersi con il doppiaggio in arabo, sono ancora in prima fila nella classifica delle telenovele straniere più richieste. I libanesi preferiscono i drammi turchi per un decennio invece delle serie della Siria, l’Egitto o il Messico che hanno mostrato maggiore attenzione in passato. Gli uomini libanesi preferiscono queste serie per imparare di più il turco, mentre le donne dicono che le preferiscono per bellezza geografica, la cultura e la moda in Turchia.


etichetta: Vatan , Star , Haberturk

NOTIZIE CORRELATE