Rassegna Stampa Turca

Lo Star titola: "Erdogan: La Turchia sta affrontando un attacco economico”...

Rassegna Stampa Turca

Lo Star titola: "Erdogan: La Turchia sta affrontando un attacco economico” e riporta che il presidente Recep Tayyip Erdogan che ha parlato ad un pranzo offerto agli ospiti alla decima Conferenza degli Ambasciatori, ha detto che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta agendo a sua testa decidendo di applicare sanzioni. Affermando che la Turchia è stata presa di mira a causa dei successi internazionali che ha segnato negli ultimi anni, Erdogan ha affermato che negli ultimi tempi la Turchia sta affrontando un attacco nell'economia, come in altre aree.

L’Haberturk titola: "Kalın: L'economia turca ha una solida struttura” e riporta che il portavoce presidenziale Ibrahim Kalin ha rilasciato una dichiarazione sul suo account Twitter riguarda gli sviluppi nell’economia. "Il Ministero del Tesoro e delle Finanze, la Banca Centrale, l'Agenzia di vigilanza e regolamentazione bancaria, il Consiglio dei mercati finanziari e le altre nostre istituzioni stanno adottando le misure necessarie per la stabilità finanziaria. L'economia turca ha una struttura solida. Che nessuno si basi su informazioni e movimenti speculativi. La Turchia uscirà da questo processo rafforzandosi", ha scritto Ibrahim Kalin.

Il Sabah titola: "L'appello del ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu per investire in Turchia” e riporta che il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu si è rivolto ai partecipanti alla decima conferenza degli ambasciatori tenuta ad Ankara durante l'inaugurazione ufficiale. Il ministro ricordando che la Turchia ha attirata investimenti da 74 paesi, ha aggiunto: "Continueremo a lavorare insieme per attirare più investitori in Turchia. Invito tutto il mondo a venire ed investire nel nostro paese. Nonostante tutte le operazioni e le campagne, la Turchia rimane uno dei paesi più favorevoli agli investimenti"

Lo Yeni Safak titola: "Albayrak: Siamo rimasti soddisfatti delle dichiarazioni della Germania" e riporta che il ministro del Tesoro e delle Finanze Berat Albayrak ha detto: "La Turchia è soddisfatta delle dichiarazioni di Peter Altmaier sulle sanzioni statunitensi contro la Turchia. I politici che agiscono in buona fede e in difesa della diplomazia, rafforzano la fiducia della popolazione turca nei confronti dei nostri rapporti con la Germania e l'Unione europea”. Mentre il governo tedesco aveva riferito: “La stabilità economica turca è nel nostro interesse, stiamo seguendo gli sviluppi"

L’Hurriyet titola: "I turisti iracheni preferiscono di più la Turchia” e riporta che con la sua storia e la sua bellezza naturale, la Turchia attira sempre più l'attenzione dei turisti iracheni. Il numero di turisti iracheni provenienti in particolare dalle province meridionali dell'Iraq come Kirkuk e Arbil, che partecipano a tour organizzati, aumenta di giorno in giorno. Hidayet Mehdi, organizzatore di un'agenzia turistica che opera a Kirkuk, ha affermato che dal mese di giugno, solo da Kirkuk almeno 500 turisti al giorno hanno visitati la Turchia.



NOTIZIE CORRELATE