Droni della Turchia ( Progetti dell'Industria della Difesa)

Vi presentiamo le valutazioni del direttore del Sindacato Türk Harbiş, Tarkan Zengin

Droni della Turchia ( Progetti dell'Industria della Difesa)

Turchia vuole acqusitare  droni di suicida dagli USA per una lotta efficace contro terrorismo  però gli USA non vogliono di venderli alla Turchia. Turchia, oggi invece ha riuscito a produrre  due droni di suicida nazionali  Alpagu e Kargu e quello  per missioni di sorveglianza aerea Togan.

Turchia negli ultimi anni attira l’attenzione del mondo con le sue produzioni nel campo dell’Industria della Difesa. I droni che prima sono stati utilizzati nel settore cinematografica per portare delle camere, oggi sono utilizzati in diversi campi. Oggi la Turchia produce propri droni o velivoli senza pilota che sono essenziali nella lotta contro terrorismo. Turchia vuole acqusitare  droni di suicida dagli USA per una lotta efficace contro terrorismo  però gli USA non vogliono di venderli alla Turchia. E’ interssante che gli USA non vogliano vendere questi droni, veicoli molto importanti in una lotta contro terrorismo, ad un loro alleato strategico. Inoltre altri paesi fanno domanda per acquistare questi droni  made in Turkey. Turchia è uno dei tre paesi che possono produrre i doni di suicida nel mondo

Turchia ha raggiunto un livello  importante nella tecnologia di  velivoli senza pilota. Questi velivoli nominati come  nuovi soldati della Turchia nel cielo, sono  prodotti di massa e  le forze di sicurezza turche li usano. Parliamo adesso tre velivoli senza pilota prodotti dalla STM ( Società del comemrico e dell’ingeneria delle tecnologie di dfiesa). ALPAGU ( droni kamikaze che possono essere utilizzati per missioni di sorveglianza aerea) Altro kamikaze sarà poi Kargu, specializzato nelle operazioni di alta sicurezza. Diversamente dai primi due, votati all’autodistruzione contestuale all’eliminazione di una minaccia,chiamato Togan. Questo sarà l’occhio discreto dei militari, in grado di osservare il nemico senza esser però notato, anche da altezze ragguardevoli.

I primi droni di kamikaze e di sorveglianza della Turchia sono stati assegnati alle Forze marittime e al commando delle foze speciale. Kargu è stato utilizzato durante operazione di Ramo D’ulivo. Seguendo 5 terroristi determinati li hanno disattivati  distruggendo un nascondiglio del terroristi. Oggi minaccia i terroristi del PKK che nascondono nella montagna di Qandil.

ALPAGU (Drone di colpo tattico autonomo con ali fisse)

Oggi i droni nazionali sono tra i mezzi più potenti nelle operazioni di guerra asimmetrica e anti-terrorismo. ALPAGU significa "il coraggioso che ha attaccato il nemico da solo”. Può essere portato da un solo soldato. Possono eseguire compiti che neutralizzano gli elementi nemici identificando gli obiettivi

Secondo il produttore STM alcune delle caratteristiche tecniche sono le seguenti: è una soluzione di drone nazionale di colpo con ali fisse per scoperta, sorveglianza e che possa disabilitare le minacce su piccola scala. ALPAGU può essere utilizzato efficacemente contro un bersaglio fermo o in movimento, dato agli algoritmi di apprendimento profonde e l'elaborazione delle immagini in tempo reale.

KARGU (Drone di colpo autonomo con ali rotanti)

KARGU significa "torre di osservazione sulla cima di montagna" o “falcone". Viene anche chiamato "drone armato kamikaze" con ali rotanti. Secondo il produttore STM alcune delle caratteristiche tecniche di KARGU sono le seguenti: KARGU è una soluzione di drone nazionale di colpo con ali rotanti che può funzionare con controllo autonomo o remoto. Il sistema; Consiste di due componenti “drone di colpo con ali rotanti” e "unità di controllo a terra”. KARGU possiede efficaci capacità operative diurne e notturne. Con i diverse opzioni di munizioni, c'è la possibilità di mirare obiettivi in movimento. Oltre all'abilità di autodistruzione, è anche possibile distruggerlo a un'altitudine regolabile. 

TOGAN (Sistema di drone di ricognizione autonomo con ali rotanti)

TOGAN prende il nome dallo “sparviero” un’uccello che possa fare osservazioni qualificate con gli occhi acuti, e che con le ali forti possa volare in cerchio nell’aria”. Secondo il produttore STM alcune delle caratteristiche tecniche di TOGAN sono le seguenti: è stato destinato all'uso in attività di sorveglianza e scoperta di scopo generale. Le caratteristiche più sorprendenti sono l’originale software di pianificazione delle attività, l'intelligenza autonomo e le capacità operative. TOGAN è una soluzione di drone nazionale con ali rotanti multi-rotore disponibili, controllo autonomo o remoto e che possa essere trasportato da una persona. 

Questi droni nazionali non consentono ai terroristi di fuggire. ARGU vengono preparati e lanciati in meno di 1 minuto. Portando su munizioni anti-persona, raggiungono una velocità di 120-140 km all'ora passando all'immersione di target. Le munizioni su di loro distruggono tutti i bersagli entro 20 metri. La Turchia con questi prodotti nazionali continua a essere un incubo di tutte le organizzazioni terroristiche con quelle lotta.

Abbbiamo presentato le valutazioni sulla questione del Direttore per la formazione dell’Unione sindacale Turk Harb-Is, Tarkan Zengin

 



NOTIZIE CORRELATE