Pompeo:  "L'America non insabbiera' un omicidio"

La settimana scorsa la Casa Bianca ha rifiutato di rispettare un mandato del Congresso che ha richiesto all'amministrazione di stabilire se il principe ereditario fosse responsabile dell'omicidio di Khashoggi.

Pompeo:  "L'America non insabbiera' un omicidio"

 "L'America non insabbiera' un omicidio".

Lo ha dichiarato il segretario di Stato Usa Mike Pompeo a Budapest respingendo tutte  le accuse sulla copertura dell'omicidio di Kashoggi.

Recandosi a Budapest,  prima tappa di un tour europeo,  Pompeo ha risposto alle domande promettendo che il governo americano continuera' a indagare sull'assassinio del giornalista saudita Jamal Khashoggi. 

Il senatore democratico Tim Kaine, ha accusato l'amministrazione di aver "chiuso gli occhi" davanti alle prove che ad ordinare personalmente l'uccisione di Khashoggi sarebbe stato il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman.

La settimana scorsa la Casa Bianca ha rifiutato di rispettare un mandato del Congresso che ha richiesto all'amministrazione di stabilire se il principe ereditario fosse responsabile dell'omicidio di Khashoggi.

 



NOTIZIE CORRELATE