Aumenta il numero delle vittime dell'incendio boschivo in California

Lo sceriffo della contea di The Butte, Kory Hornea, ha annunciato che non è possibile mettersi in contatto con più di 200 persone...

Aumenta il numero delle vittime dell'incendio boschivo in California

Negli Stati Uniti aumenta a 42 il numero di vittime causate dall'incendio boschivo che dall'8 novembre continua a devastare la città di Paradiso, nel nord della California.

Lo sceriffo della contea di The Butte, Kory Hornea, ha annunciato che non è possibile mettersi in contatto con più di 200 persone.

Nella regione dopo aver raggiunto i loro corpi senza vita di 13 persone, il numero di persone che sono morte nell'incendio più mortale nella storia dello stato, ha raggiunto i 42

Sono stati distrutti più di 7.000 case, scuole e negozi. Dalle fiamme sono state danneggiate anche le case dei famosi personaggi Gerard Butler, Miley Cyrus, Scott Baio, Guillermo del Toro, Kim Kardashian, Alyssa Milano e Rainn Wilson.



NOTIZIE CORRELATE