Trump offre una soluzione ai paesi che non vogliono essere soggetti a tariffe doganali

Attualmente gli Stati Uniti hanno un debito pubblico di 21 trilioni 305 miliardi di dollari...

Trump offre una soluzione ai paesi che non vogliono essere soggetti a tariffe doganali

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che i paesi, che non vogliono essere soggetti a dazi doganali, devono fabbricare i loro prodotti negli Stati Uniti.

"Le tariffe doganali sono applicate al livello massimo. Ogni paese al mondo vuole creare ricchezza attraverso gli Stati Uniti. Tutto ciò è a nostro disfavore. Se non vogliono essere soggetti a tariffe, allora devono fabbricare i loro prodotti negli Stati Uniti. Grazie alle tariffe, si inizierà a pagare il debito in crescita di 21 trilioni di dollari, la maggior parte dei quali rimanenti da Obama (ex-presidente degli Stati Uniti) e allo steso tempo saranno ridotte le tasse per il nostro popolo. Almeno, firmeremo accordi commerciali migliori per il nostro paese ", ha scritto Trump sul suo account Twitter.

Il rappresentante commerciali degli Stati Uniti Robert Lighthizer in una dichiarazione fatta il mercoledì scorso aveva rilevato che Trump aveva ordinato di aumentare dal 10% al 25% il tasso di tariffa doganale imposto alla Cina.

A risposta di questa decisione, il governo di Pechino il venerdì ha annunciato che imporrà ulteriori dazi doganali a 4 stadi sui prodotti statunitensi per un valore di 60 miliardi di dollari.

Attualmente gli Stati Uniti hanno un debito pubblico di 21 trilioni 305 miliardi di dollari.



NOTIZIE CORRELATE