Donald Trump ha dichiarato che  Gerusalemme è la  capitale di Israele

Il presidente palestinese Abu Mazen ha detto di aver ordinato alla delegazione diplomatica palestinese di lasciare Washington e di rientrare in patria.

Donald Trump ha dichiarato che  Gerusalemme è la  capitale di Israele

La conferma della sua decisione provoca reazioni internazionali, dalla Turchia, Francia dall’Italia al Vaticano. Otto paesi membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, Bolivia, Egitto, Francia, Italia, Senegal, Svezia, Gran Bretagna e Uruguay,  hanno chiesto una riunione di emergenza sulla questione.

Il presidente palestinese Abu Mazen ha detto di aver ordinato alla delegazione diplomatica palestinese di lasciare Washington e di rientrare in patria.

E' il momento di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele'. La scelta di oggi su Gerusalemme è necessaria per la pace". Gerusalemme deve restare aperta a cristiani, musulmani ed ebrei. Faro' tutto cio' che e' in mio potere per un accordo di pace israelo-palestinese che sia accettabile per entrambe le parti. E gli Stati Uniti continuano a sostenere la soluzione dei due Stati", ha detto Trump annunciando che l’ambasciata Usa sarà trasferita da Tel Aviv a Gerusalemme.



NOTIZIE CORRELATE