L'Italia tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo

L'incontro è stato proposto dal commissario Ue per la Salute e la Sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, che in questi giorni ha avuto stretti contatti con i ministri di Germania, Belgio e Olanda invitandoli a non  di lanciare più accuse recpiroche.

L'Italia  tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo

L'Italia è tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil.

Lo ha detto un portavoce della Commissione europea.

La Commissione europea ha convocato per il 26 settembre una riunione di alto livello con i ministri e le autorità interessate dalla vicenda delle uova contaminate.

L'incontro è stato proposto dal commissario Ue per la Salute e la Sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, che in questi giorni ha avuto stretti contatti con i ministri di Germania, Belgio e Olanda invitandoli a non  di lanciare più accuse recpiroche.

 "Non si tratta di una riunione di crisi ma abbiamo l'obiettivo di trarre lezioni e discutere modi per migliorare continuamente l'efficacia del sistema dell'Unione riguardo a frodi e sicurezza alimentare", ha spiegato il portavoce.

 L''allerta viene emmessa arriva dopo che lo scorso 2 agosto l'Olanda ha lanciato un'allerta europea per aver scoperto partite di uova contaminate con un insetticida, vietato nel mercato alimentare. A margine dell’inchiesta aperta  la polizia olandese ha arrestato due persone.


etichetta: Belgio , Olanda , Ue , Italia , Uova

NOTIZIE CORRELATE