La Commissione europea ha bocciato la manovra di bilancio dell'Italia

Nel 2017, il governo d'allora  si era impegnato a ridurre il pr deficit fiscale allo 0,8% del PIL entro l’anno successivo.

La Commissione europea ha bocciato la manovra di bilancio dell'Italia

La Commissione europea ha bocciato la manovra di bilancio dell'Italia.

Il commissario europeo per gli affari economici, Pierre Moscovici, e il vicepresidente della Commissione, Vladis Dombrovskis, hanno spiegato che Italia  dovrebbe  inviare un nuovo documento di bilancio in tre settimane perchè  le risposte italiane alle preoccupazioni della ‘Commissione’ sono " insoddisfacenti".

“Credo sia giusto modificare questa manovra per avere più crescita, meno pressione fiscale, più aiuti alle imprese e più aiuti per realizzare infrastrutture, altrimenti la guerra invece che farla a Bruxelles la si farà ai cittadini”, ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani. 

Nel 2017, il governo d'allora  si era impegnato a ridurre il pr deficit fiscale allo 0,8% del PIL entro l’anno successivo.

Secondo la Comissione il previsto aumento della spesa pubblica non lascerà spazio alla manovra.

 


etichetta: Ue , Bilancio , Manovra , Italia

NOTIZIE CORRELATE