"Ayla" è stato  nominato come il miglior film al Asian-Pasific Film Festival

Diretto da Can Ulkay e prodotto da Mustafa Uslu, "Ayla" racconta la storia del sergente Süleyman, che si incontra con una ragazza di cinque anni abbandonata durante la guerra coreana( 1950).

"Ayla" è stato  nominato come il miglior film al Asian-Pasific Film Festival

Il film candidato della Turchia agli Oscar,  "Ayla" è stato  nominato come il miglior film al Asian-Pasific Film Festival.

"Ayla", il film che racconta una vera storia: la relazione tra un soldato turco e una piccola bambina  coreana durante la guerra di Corea,  ha recentemente ricevuto il premio al Festival Internazionale del Cinema di Città del Capo.

Diretto da Can Ulkay e prodotto da Mustafa Uslu, "Ayla" racconta la storia del sergente Süleyman, che si incontra con una ragazza di cinque anni abbandonata durante la guerra coreana( 1950).

La ragazza perde i suoi genitori nella guerra  e il sergente Süleyman la nomina Ayla. In breve tempo, Süleyman e Ayla diventano una “vera famiglia”. Ma alla fine dellla missione della brigata turca nel Paese, Süleyman dovrebbe tornare in Turchia. Süleyman fa tutto il suo  per portarla con lui in Turchia.  Però  deve lasciare Ayla ad un orfanotrofio, ma le promette di ritornare in Corea per portarla in Turchia.



NOTIZIE CORRELATE